db Broadcast

Sostiene lo sviluppo del prodotto in un ambiente tecnologico in rapida evoluzione

La divisione prodotti di dB Broadcast si è affidata a CADSTAR per supportare lo sviluppo dei prodotti in un ambiente tecnologico in rapida evoluzione per tre decenni. L’azienda progetta prodotti standard per l’industria del broadcast, supportando la società madre nel crescente mercato del ‘Video of IP’.

dB Broadcast è impegnata in molti aspetti del broadcasting e i suoi servizi includono la consulenza e la progettazione e l’installazione di sistemi di trasmissione, da progetti completi chiavi in mano per studi televisivi e radiofonici, fino al playout, sistemi di trasmissione e apparecchiature di trasmissione esterne. L’azienda progetta e produce anche prodotti per l’industria del broadcast. La maggior parte dei prodotti assume la forma di schede per rack e tutti i lavori di progettazione PCB sono eseguiti internamente. Altri sono unità autonome per le quali dB Broadcast si occupa della progettazione elettrica e meccanica.

 

Tematiche

La facilità d'uso è fondamentale per una piccola azienda

Come una piccola azienda che deve essere dinamica, al vertice dei requisiti degli strumenti PCB di dB Broadcast ci sono fattori come la facilità d’uso, l’affidabilità e il supporto.

Nigel Hoyland, direttore dello sviluppo di dB Broadcast, spiega: “Compared to larger companies, we have a relatively small design team and only design a few new PCBs per year. We, therefore, rely on the ease-of-use CADSTAR affords. We can go for a period of time without using the tool, safe in the knowledge that it will perform when needed and that we have access to great technical support if required.”

Essere al passo con l'evoluzione tecnologica

Dalla sua fondazione alla fine degli anni ottanta, dB Broadcast utilizza CADSTAR di Zuken. Hoyland ricorda:“It was very much an analog world thirty or so years ago, and TV and radio broadcasts were achieved exclusively through AM and FM transmission and reception techniques.”

Il passaggio alle schede digitali e a segnale misto è avvenuto negli anni ’90 e il numero di schede è aumentato per facilitare la connettività tra componenti con un numero crescente di pin. Con l’avanzare dell’era digitale, le schede hanno iniziato a trasportare dispositivi che consentono l’integrazione dei prodotti attraverso la connettività di rete, ad esempio Ethernet. Il digitale ha anche permesso alle schede di gestire una maggiore larghezza di banda video

Design a segnale misto

“Where complexity has increased most is with respect to accommodating more mixed-signal,” afferma Hoyland. Un punto a caso è la gamma Cardinal di unità di distribuzione di rete intelligenti, che è uno dei prodotti a più alto volume di trasmissione in dB Broadcast. Progettata e lanciata nel 2009, un’unità Cardinal fornisce 12 uscite di rete separate, un’interfaccia SNMP (Simple Network Management Protocol) e una funzione di messaggistica e-mail.

“The mix of mains voltage channels alongside sensitive digital circuitry presented a few PCB routing challenges, which CADSTAR took it in its stride,” ricorda Hoyland. “The tool has also supported us well during a series of updates to the Cardinal iMDU, one of which was to increase the number of I/O.”

L'impedenza della traccia è facilmente gestibile per segnali digitali ad alta frequenza e segnali RF

Un altro prodotto su cui CADSTAR si è fortemente basato è stato MERlin, un ricevitore autonomo per la demodulazione continua off-air e il monitoraggio dei segnali DVB-T e DVB-T2. Progettato e lanciato nel 2011, l’unità monitora i parametri di modulazione RF in ingresso e le metriche di performance del segnale.

Utilizza un chipset DVB dedicato e ha componenti su entrambi i lati della scheda. Stiamo portando frequenze fino a 1GHz sulla scheda e in più abbiamo alcuni digitali relativamente ad alta velocità sulla scheda, compresi i flussi di dati SDI a 270Mb/s ed Ethernet a 100Mb/s.

CADSTAR ha performato bene durante il posizionamento dei componenti e su tutte le attività di routing. Infatti, la maggior parte delle sfide associate alla scheda erano legate alla sua produzione.

Futuro - più video su IP

Oggi, la divisione prodotti di dB Broadcast è attivamente impegnata nella progettazione di nuovi prodotti MDU ed è a disposizione per supportare la casa madre che si spinge ulteriormente nell’ambito del ‘Video over IP’. Qui dB Broadcast ha già un’invidiabile reputazione per la sua esperienza nell’integrazione a livello di sistema.

Visita il sito

Discuti i tuoi progetti con i nostri esperti

Possiamo aiutarti a creare la soluzione migliore per le tue esigenze aziendali
Get in touch

Prodotti correlati

Scopri di più sui prodotti che hanno aiutato dB Broadcast